AIAC

Gruppo Regionale Trentino SudTirol

AIAC Nazionale

Allenatori italiani all'estero - weekend 30/31 luglio

Eccoci al consueto appuntamento del lunedì con i nostri tecnici impegnati all'estero e che pian piano stanno iniziando le loro stagioni:

BULGARIA: L'Hebar di Fulvio Pea, perde di misura 1-0 in casa per mano del CSKA Sofia. In classifica dopo 4 giornate Hebar al tredicesimo posto.

MALTA: Campionato non ancora iniziato a Malta, ma Hibernians campioni in carica impegnati in Conference League. La squadra di Andrea Pisanu (foto pagina facebook Hibernians FC) pareggia per 1-1 in casa degli Estoni del Levadia dopo la vittoria in casa per 3-2 dell'andata e passa alle semifinali, dove giovedì incontrerà in trasferta nella gara di andata i lettoni del RFS

QATAR: Inizia domani il campionato dell'Al-Gharafa di Andrea Stramaccioni che ospiterà in casa l'Al-Wakra.

ROMANIA: Pareggio esterno per 1-1 in casa del Petrolul per il Sepsi di Cristiano Bergodi. In classifica Sepsi al settimo posto a ridosso dei playoff. Intanto giovedì la squadra di Bergodi ha raggiunto le semifinali di Conference battendo ai rigori gli sloveni dell'Olimpia Lubjana dopo la sconfitta per 2-1. Ora giovedì semifinale di andata in Svezia contro il Djungarden.

SVIZZERA: Pareggio casalingo per 0-0 contro il Servette per il Sion di Paolo Tramezzani. Sion quinto in classifica dopo 3 giornate.

USA: Pareggio esterno per 1-1 sul campo del Nashville per i Vancouver Whitecaps di Vanni Sartini.

Partita sospesa nell'intervallo, causa maltempo, quella fra Charlotte di Christian Lattanzio e Columbus Crew sul risultato di 0-0.

In classifica ad ovest Vancouver decimi a 4 punti dalla zona playoff.

Ad est Charlotte decimi a 3 punti dai playoff, ma ovviamente con una gara in meno.

  • immagine